Home»Cronaca»Era stato rilasciato, torna in carcere

Era stato rilasciato, torna in carcere

Per l'uomo, è stato ripristanato l'ordine di carcerazione sospeso qualche tempo fa

Per l’uomo, è stato ripristanato l’ordine di carcerazione sospeso qualche tempo fa

In data 15 settembre, Agenti della  Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Foggia- “Gruppo Falchi” hanno tratto in arresto su revoca di decreto di sospensione di ordine di carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, Luigi Campanile classe 1976. Il provvedimento dispone l’espiazione della pena di 3 anni e 11 mesi di reclusione poiché lo stesso è stato riconosciuto colpevole dei reati di tentato omicidio in concorso con altra persona e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere.

Nel 2014 lo stesso fu tratto in arresto dagli Agenti della Polizia di Stato per aver accoltellato un extracomunitario per futili motivi.

Dopo le formalità di rito il suddetto è stato associato presso la  Casa Circondariale di Foggia.

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Il sogno diventa realtà- Fovea Embers in Serie B

Articolo successivo

La Juventus vuole dominare anche in Europa