Home»Cronaca»Arrestato operatore ecologico, sorpreso con 350 grammi di marijuana

Arrestato operatore ecologico, sorpreso con 350 grammi di marijuana

Detenzione ai fini di spaccio, arrestato 47enne

Cagnano Varano

I militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto l’operatore ecologico 37enne POLIGNANO Luigi con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Una perquisizione effettuata presso la sua abitazione ha consentito infatti ai Carabinieri di recuperare e sequestrare sei buste di cellophane contenenti complessivamente circa 350 grammi di marijuana, oltre alla somma contante di 830 euro, presumibile provento dell’attività di spaccio, e a materiale vario per il confezionamento della droga, consistente in 2 bilancini di precisione, numerosi ritagli di cellophane e un coltello a serramanico con evidenti tracce di sostanza stupefacente. Il POLIGNONE, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Trivelle pugno di ferro della Puglia, Emiliano: "Sarà battaglia contro il governo"

Articolo successivo

Arrestato 34enne rumeno. Su di lui pendeva un mandato di arresto europeo

Nessun commento

Lascia un commento