Home»Cronaca»Arrestato giovanissimo pusher di 19 anni

Arrestato giovanissimo pusher di 19 anni

Il ragazzo è stato sottoposto ai domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Cerignola, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno tratto in arresto ABATINO Alessandro, cerignolano, classe ‘98. Negli ultimi mesi, il giovane, in più circostanze, riusciva a sfuggire ai controlli dei militari allorché gli stessi, notando strani movimenti nella zona antistante il comune, tentavano di bloccarlo, mentre Abatino, a bordo del suo scooter, riusciva a eludere i controlli. Il freddo degli ultimi giorni, però, lo ha costretto ad andare in giro a piedi e i carabinieri, notandolo mentre con fare sospetto si aggirava per le vie del centro, lo bloccavano e gli rinvenivano addosso un grammo di hashish. Estesa la perquisizione anche all’abitazione del giovane, all’interno del box, e più precisamente proprio nella sella del suo motorino, i carabinieri rinvenivano un ulteriore quantitativo di hashish del peso di circa 43 grammi, oltre a 4 grammi di marijuana, sostanza già suddivisa in dosi e pronta per lo spaccio. Il giovane, quindi, dichiarato in stato di arresto, veniva sottoposto agli arresti domiciliari.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Denunciate due persone per detenzione di artifizi esplosivi

Articolo successivo

Recuperato rimorchio con pale eoliche rubate diretto in Grecia

Nessun commento

Lascia un commento