Home»Cronaca»Arrestati padre e figlio per detenzione di sostanze stupefacenti

Arrestati padre e figlio per detenzione di sostanze stupefacenti

Detenzione illecita di sostanze stupefacenti e di munizionamento comune e da guerra. Arrestati padre e figlio di Cagnano Varano

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Rotondo, coadiuvati dai militari delle Stazioni di Cagnano Varano e di Carpino,  lunedi scorso hanno tratto in arresto CICILANO Orazio, cinquantasettenne del luogo, e il figlio Serafino, trentenne, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e di munizionamento comune e da guerra.

Al termine di un articolato servizio di osservazione i militari operanti hanno fatto irruzione nell’abitazione di CICILANO Orazio dove, nel corso di una perquisizione, sono stati rinvenuti 24 grammi di cocaina, due cartucce cal. 9 parabellum, una cartuccia cal. 9×21 e una cal. 7,65.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati  tradotti agli arresti domiciliari, a disposizione dell’A.G. competente.

 

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Olio e prodotti contraffatti, Cia Puglia: "Più controlli sull'import"

Articolo successivo

Ospiti internazionali alla Paisiello di Lucera

Nessun commento

Lascia un commento