Home»Cronaca»Arrestate sei persone a Foggia e in provincia per diversi reati

Arrestate sei persone a Foggia e in provincia per diversi reati

Ecco cosa hanno fatto

Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia di Stato ha eseguito ordini di esecuzione per la carcerazione di diverse persone. Arrestate sei persone a Foggia e in provincia. Ecco di chi si tratta.

In data 9 ottobre u.s. Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Lucera hanno tratto in arresto TURSI Antonio classe 1988 di Lucera, su ordine di esecuzione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Larino, per i reati contro il patrimonio, furto e rapina commessi a Termoli nel 2015.

Il  TURSI deve espiare la pena in regime di detenzione domiciliare per un periodo di 1 anno, 11 mesi e 22 giorni.

In data 10 ottobre u.s. Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Lucera hanno tratto in arresto AQUILANO Vincenzo classe 1982 in seguito ad ordine di esecuzione per l’espiazione di pena in regime di arresti domiciliari di un 1 anno e 11 giorni, per reati contro la persona, contro il patrimonio e porto e detenzione di armi.

In data 10 ottobre u.s. Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola hanno tratto in arresto PETRONELLI Vincenzo, classe 1974 cerignolano,  in esecuzione del provvedimento della Corte d’Appello di Firenze che sostituisce la misura dell’obbligo di dimora con la custodia cautelare in carcere, per reiterate violazioni alle prescrizioni della misura a cui era sottoposto.

In data 10 ottobre Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Foggia hanno tratto in arresto LA MANNA Saverio, classe 1984 foggiano, in esecuzione di revoca del decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia.

Il LA MANNA dovrà espiare la pena di 6 mesi e 26 giorni di reclusione per determinazione di pene concorrenti.

In data 12 ottobre u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di San Severo hanno tratto in arresto LA CECILIA Giovanni, classe 1992 sanseverese, a seguito di ordine di esecuzione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso La Corte di Appello dell’Aquila.

Il CECILIA deve espiare un anno di reclusione, in regime di misura alternativa della detenzione domiciliare, per il reato di ricettazione in concorso commesso in Vasto nel 2009.

In data 13 ottobre u.s. Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Foggia hanno tratto in arresto CANNARILE Vittorio, classe 1972 foggiano a seguito di ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia per l’espiazione di 8 mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole del reato di appropriazione indebita.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Tragico incidente nel foggiano: morte mamma e figlia

Articolo successivo

Torremaggiore: parte la stagione concertistica internazionale “Capitanata in Musica"

Nessun commento

Lascia un commento