Home»Cronaca»Armi nascoste lungo la Statale 89: il ritrovamento da parte dei Carabinieri

Armi nascoste lungo la Statale 89: il ritrovamento da parte dei Carabinieri

Ritrovate armi e munizionamenti

Nella mattinata odierna, nell’ambito di un servizio di rastrellamento a largo raggio sul territorio garganico, concentratosi in particolar modo sul territorio di Cagnano Varano, i Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano e dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia hanno rinvenuto in località “Piano del Pozzo”, ben nascosti in un pozzetto per la raccolta delle acque attiguo alla strada statale 89, un fucile da caccia calibro 20, una pistola artigianale calibro 12 e  14 cartucce da caccia calibro 20. Le armi, perfettamente funzionati e non censite in banca dati, saranno inviati al RIS per essere sottoposte agli accertamenti tecnici. Il sequestro delle armi e del munizionamento è stato compiuto, al momento, contro ignoti, e sono in corso le indagini per identificarne il possessore.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Ordine di carcerazione: la Polizia arresta due persone

Articolo successivo

La crescita in Puglia c'è, anche se modesta: parola di BankItalia

Nessun commento

Lascia un commento