Home»Cronaca»Aggredisce i carabinieri per evitare una perquisizione domiciliare: arrestato

Aggredisce i carabinieri per evitare una perquisizione domiciliare: arrestato

L'uomo voleva evitare una perquisizione domiciliare

A finiremanette è stato DIGLIO POTITO, cl. ’82, di Cerignola, già noto alle Forze dell’Ordine. Lo stesso, al fine di impedire ai militari del Nucleo Operativo di procedere a una perquisizione a casa sua, li ha prima minacciati e poi aggrediti fisicamente. Al Diglio, dapprima sottoposto agli arresti domiciliari, a seguito dell’udienza di convalida è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G..

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

"In Daunia Venenum", la Città di San Severo pronta a costituirsi parte civile

Articolo successivo

Spaccio e furti d'auto: due arresti da parte dei carabinieri

Nessun commento

Lascia un commento