Home»Cronaca»78enne disabile chiama i vigili per sgomberare la rampa, ma viene aggredito

78enne disabile chiama i vigili per sgomberare la rampa, ma viene aggredito

Richiede l'intervento dei vigili, ma viene aggredito verbalmente e fisicamente

Un fatto davvero increscioso, quello accaduto a Cerignola: un 78enne disabile è stato selvaggiamente aggredito. A parlare dell’accaduto è marchiodoc.it, quotidiano locale di Cerignola. A quanto si apprende, infatti, il 78enne avrebbe richiesto l’intervento dei vigili, al fine di far sgomberare la rampa e poterla così percorrerla con la sua carrozzina elettrica.

A quanto pare, l’anziano ha cercato di attraversare viale di Vittorio, quando ha trovato lo scivolo occupato dalle ruote di un’autovettura. L’uomo, dopo aver atteso invano, ha deciso di chiamare i vigili. Il proprietario della vettura, nel frattempo giunto sul posto, ha iniziato ad inveire contro il disabile fino ad aggredirlo fisicamente.

Dopo l’aggressione, nonostante la presenza di numerose persone, l’aggressore è riuscito a dileguarsi senza troppe difficoltà. “E’ un gesto ignobile che merita una riflessione e un approfondimento da parte delle istituzioni preposte. Rimaniamo in attesa che si faccia luce su quanto successo ed esprimiamo la nostra solidarietà alla povera vittima di un sopruso così insopportabile”, commenta il capogruppo PD Daniele Dalessandro

 

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Passeggero di una nave colto da infarto: decisivo l'intervento della Guardia Costiera

Articolo successivo

Volpino abbandonato ed investito sulla SS89: dottoressa coraggio scende dall'auto e prova a salvarlo

Nessun commento

Lascia un commento