Attualità

Coronavirus Fase 2 dal 18 maggio, incontri con gli amici? Il Governo sta valutando

Il 18 maggio si avvicina e in molte regioni italiani le misure restrittive anti-contagio Covid-19 subiranno un notevole allentamento.

In Puglia dal 18 maggio si tornerà a frequentare le chiese, i parrucchieri e i barbieri, via libera anche alle riaperture di bar e ristoranti.

Verrà lasciata maggiore libertà per gli spostamenti nella propria regione. In questi giorni il governo sta valutando l’ipotesi di consentire, a partire da lunedì 18 maggio, di andare nelle seconde case, purché queste siano nella regione di residenza.

Questa ultima ipotesi potrebbe essere inserita nel nuovo Dpcm firmato dal premier Conte con le riaperture previste a partire da lunedì 18 maggio.

Inoltre, da lunedi si potrebbe essere eliminato il vincolo che al momento prevede gli spostamenti solo per motivi di necessita, lavoro, salure e per far visita ai congiunti.

Si parla di una possibile apertura agli incontri con gli amici, potrebbero perciò cadere alcune restrizioni finora presenti.

Sulla questione che consentirebbe agli amici di poter andare tranquillamente al ristorante o al bar, a pranzo o cena, al momento, però, non c’è ancora accordo.

Per ora resta solamente un’ipotesi, vedremo come si muoverà il governo nei prossimi giorni in vista di lunedì.

Se dovesse cadere il vincolo sugli spostamenti, dopo due mesi dall’inizio dell’emergenza, si tornerà a frequentare liberamente amici e famigliari, cesserebbe quindi ogni limitazione agli spostamenti all’interno delle regioni.

Si valuta, inoltre, lo stop all’autocertificazione, la conferma arriverà, però, solamente con la firma del prossimo Dpcm.

Fonte: Ansa

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock