Attualità

Coronavirus Fase 2: bar, ristoranti e parrucchieri verso la riapertura anticipata

“L’Inail, insieme al Comitato tecnico-scientifico, sta ultimando le linee guida per i parrucchieri, gli estetisti, i negozi al dettaglio, i bar, i ristoranti, proprio come è stato fatto per tutte quelle attività che sono già ripartite”.

Queste le parole del ministro per i Rapporti con le Regioni, Francesco Boccia, sul suo profilo Facebook.

E ancora: “I lavoratori o i clienti di quell’esercizio commerciale devono essere sicuri di non essere esposti al contagio. E chi oggi antepone la propaganda politica alla sicurezza dei cittadini se ne assumerà la responsabilità civile e penale”.

Il 18 maggio bar, ristoranti e parrucchieri in diverse regioni si preparano a rialzare le serrande e ad aprire al pubblico con le giuste e dovute misure di sicurezza anti-contagio.

Anche il premier Giuseppe Conte si è espresso sulla possibile riapertura anticipata per i suddetti settori.

“Dal Governo non c’è alcuna volontà di protrarre questo lockdown residuo. Se c’è la possibilità di anticipare qualche data, possiamo anche valutare delle aperture ulteriori”, ha dichiarato il premier.

In Puglia bar, ristoranti e parruchieri potranno riaprire già dal 18 maggio? Al momento non si hanno notizie certo a riguardo, dovremo aspettare i protocolli anti-virus.

Stando ai dati degli ultimi bollettini epidemiologici, la curva dei contagi sembra essersi stabilizzata e si spera continui nella medesima andatura anche nei prossimi giorni per poi abbassarsi del tutto.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock