Crediti Foto: Nature

Cesare Terracciano, è foggiano uno tra i più grandi ricercatori mondiali sull’insufficienza cardiaca

È foggiano uno dei maggiori ricercatori mondiali sull'insufficienza cardiaca

Foggia Reporter

Foggia vanta grandi personaggi che hanno scritto la storia della musica, dell’arte e della cultura italiana, si pensi ad esempio al grande compositore Umberto Giordano, ma è anche la città natale di grandi uomini del nostro presente. Vi abbiamo parlato tempo fa del dottor Dino Vaira, oggi vogliamo parlarvi di Cesare Terracciano.

Ricercatore Medico e professore di Elettrofisiologia Cardiaca all’Imperial College di Londra fra le migliori Università al mondo. Cesare Terracciano è nato a Foggia nel 1962. Ex alunno del liceo Lanza, si è laureato in Medicina presso l’Università La Sapienza di Roma, specializzandosi in Cardiologia; ha conseguito il dottorato di ricerca presso la Hearth & Lung Institut National of London.

È uno dei maggiori ricercatori mondiali sull’insufficienza cardiaca e le conseguenze del trattamento sulle proprietà contrattili ed elettriche del cuore. La sua ricerca è orientata sui meccanismi di rigenerazione del miocardio a seguito dell’applicazione di dispositivi meccanici o staminali e la terapia genica dei meccanismi cellulari e molecolari delle aritmie. Relatore del simposio nel 2014 di Londra sugli approcci cellulari per la riparazione cardiaca , una prospettiva in fisiologia. Ospitato alla conferenza del 2015 al Campus Guy sulle strategie di proprietà del pacht del muscolo cardiaco in vitro, ha ricevuto nel 2012 il Premio “Argos Hippium”.

A cura di Ettore Braglia