Home»Cronaca»Cerignola, tre arresti per ricettazione

Cerignola, tre arresti per ricettazione

I tre fermati sono stati associati presso la Casa Circondariale di Foggia.

In tre distinte operazioni di servizio, gli uomini della Stazione di Cerignola hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto altrettanti cittadini stranieri per il reato di ricettazione. Si tratta di MANNANY ALI, cl. ’84, originario del Ciad, IBRAHIM MAHAMADOU, cl. ’85, del Niger, e di YACOUBOU HAMID, cl. ’86, nigeriano. In particolare, i militari, durante una serie di controlli nei vari borghi di Cerignola, hanno sorpreso i tre a bordo di ciclomotori sprovvisti di qualsivoglia documentazione, oltre che dell’assicurazione, e con il numero del telaio abraso. I motorini sono quindi stati sottoposti a sequestro e sono tuttora in corso accertamenti per risalire ai loro legittimi proprietari. I tre fermati, invece, su disposizione del P.M. di turno, sono stati associati presso la Casa Circondariale di Foggia.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Focus: la strepitosa stagione di Fabio Mazzeo

Articolo successivo

Violenza nei confronti della madre per denaro, arrestato cerignolano

Nessun commento

Lascia un commento