Foggia Reporter

Candela – Riapre al culto l’antichissima chiesa di Candela, la chiesa di San Tommaso.

Si tratta di uno dei simboli della tradizione del caratteristico borgo dei Monti Dauni. La chiesa di San Tommaso, situata nella parte più alta del paese, rappresenta un luogo fondamentale per l’intero centro storico cittadino.

Ad annunciare la riapertura della chiesa risalente all’anno Mille, il primo cittadino di Candela, Nicola Gatta.

Ecco cosa ha scritto mercoledì, giorno della riapertura: “Oggi viene restituita ai fedeli di Candela la chiesa di San Tommaso, la più antica, risalente all’anno 1000, un luogo pieno di storia che affonda le radici nelle origini della nostra bella cittadina.

Un sentito grazie a S.E Monsignor Luigi Renna e al nostro caro parroco Padre Michele Centola per averci restituito uno scrigno di rara bellezza!”.

In questa meravigliosa e storica chiesa del borgo dauno si possono ammirare preziosi affreschi e l’immagine di San Rocco protettore di Candela.