News Foggia Calcio

Bari-Foggia 1-0. Rossoneri sconfitti nel derby nonostante la superiorità numerica

Reduce da tre sconfitte consecutive, il Foggia è impegnato nel derby contro il Bari al San Nicola. I biancorossi, dopo aver cambiato guida tecnica, sono reduci da un pareggio e una vittoria sotta la gestione Carrera.

Bari: Frattali, Maita, Antenucci, Cianci, Marras, D’Ursi, Ciofani, Sarzi Puttini, Sabbione, De Risio, Minelli,
All.: Carrera
Foggia: Fumagalli, Vitale, Gavazzi, Anelli, Curcio, D’Andrea, Germinio, Salvi, Kalombo, Di Jenno, Rocca
All. Marchionni

Lo stadio San Nicola/ foto Luigia Spinelli

I padroni di casa prendono subito per mano le redini del gioco. Il Foggia attende nella propria metà campo. Al 13′ Fumagalli sugli scudi: il portiere rossonero sventa la conclusione di Marras da posizione ravvicinata. Al 28′ il Bari resta in dieci per un fallo di reazione di Maita su D’Andrea. Si scaldano gli animi in campo. Alla mezz’ora contrasto tra Kalombo e Ciofani, ha la peggio l’attaccante del Bari che è costretto a lasciare il terreno di gioco. Al suo posto in campo Semenzato. I rossoneri a questo punto si fanno vedere dalle parti di Frattali che al 40′ sventa il colpo di testa di Anelli. Si va al riposo sul punteggio di 0-0.

Prime sostituzioni operate da Marchionni al 57′: dentro Agostinone e Garofalo, fuori Di Jenno e Vitale. Il Foggia non approfitta della superiorità numerica, anzi va in svantaggio al 61′: gran gol di Cianci dai venti metri direttamente su calcio di punizione. Marchionni getta nella mischia Dell’Agnello al posto di Salvi per dare maggior peso alla fase offensiva. I rossoneri provano a rendersi pericolosi ma non vanno oltre due conclusioni di Curcio dalla distanza che terminano alto e una rete annullata per un fallo in attacco sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 75′ l’allenatore rossonero inserisce anche Morrone e Baldé per D’Andrea e Kalombo. Due minuti dopo il Foggia sfiora il pareggio: Frattali si oppone a Dell’Agnello lasciato tutto solo dinanzi alla porta dopo un errore di Sabbione. Occasionissima non sfruttata per i satanelli. Nei quattro minuti di recupero il Foggia non riesce a pungere, il derby va al Bari.

Termina 1-0 per il Bari contro un Foggia troppo rinunciatario, giunto oggi alla quarta sconfitta consecutiva.

Simone Clara

Il tabellino di Bari-Foggia 1-0

Bari (4-2-3-1): Frattali; Ciofani (33′ Semenzato), Minelli, Sabbione, Sarzi Puttini; Maita, De Risio; Marras, Antenucci (76′ Lollo), D’Ursi (63′ Rolando); Cianci
A disp: Marfella, Fiory, Perrotta, Dargenio, Rutigliano, Candellone, Celiento, Colaci, Mercurio
All.: Carrera
Foggia (3-5-1-1): Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Germinio; Kalombo (75′ Baldé), Vitale (58′ Garofalo), Salvi (62′ Dell’Agnello), Rocca, Di Jenno (57′ Agostinone); Curcio; D’Andrea (75′ Morrone)
A disp.: Di Stasio, Galeotafiore, Moreschini, Iurato, Pompa, Cardamone, Nivokazi
All.: Marchionni

Marcatori: Cianci 60′

Simone Clara

Giornalista pubblicista dal 2015 e Direttore Responsabile di Foggiareporter.it - Giornalista pubblicista - Direttore Responsabile del sito Foggiareporter.it - Inviato partite e conferenze stampa Foggia calcio dalla stagione sportiva 2015/2016 - Collaboratore giornalista Gazzetta Meridionale - Inviato Barletta calcio per la stagione sportiva 2012/2013 - Redattore Napolicalcionews.it dal 2012 al 2014 - Iscrizione Albo Giornalisti Pubblicisti dal Giugno 2015 - Varie collaborazioni in ambito giornalistico Laureato in Beni Culturali info: simoneclara@outlook.it
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock