Home»Attualità»Vendita abusiva: salata sanzione ai danni di un uomo

Vendita abusiva: salata sanzione ai danni di un uomo

Stava preparando la merce da vendere in maniera abusiva in occasione della commemorazione dei defunti: la multa, per lui, è a tre zeri

Nel corso della mattinata del 30 ottobre 2018, nell’ambito dei servizi di contrasto all’abusivismo commerciale su area pubblica, in concomitanza con l’inizio delle attività connesse con la commemorazione dei defunti, personale del nucleo annonario e commerciale della Polizia Locale di Foggia, in assetto S.A.D., ha proceduto al sequestro di n. 45 fasci di fiori, n. 98 ceri votivi e relativa attrezzatura utilizzata per la vendita abusiva su area pubblica, in mancanza di qualsiasi autorizzazione. Il venditore è stato sanzionato per la violazione dell’art. 61/3 comma Legge Regionale n. 24 del 16/04/2015 che prevede la sanzione pecuniaria amministrativa di € 5.000. La merce sequestrata è stata assoggettata a distruzione

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Festa di tutti i santi e commemorazione dei defunti: le direttive del Comune

Articolo successivo

I vini pugliesi diventano star in giro per l'Italia

Nessun commento

Lascia un commento