Home»Attualità»Roberta Di Gregorio, un talento made in Foggia che sbarca a Sanremo

Roberta Di Gregorio, un talento made in Foggia che sbarca a Sanremo

Il suo sogno è quello di poter avere la possibilità di essere riconosciuta a livello nazionale come una cantante o addirittura come un'artista di spettacolo

Foggia – Un talento tutto made in Foggia sbarca nuovamente a Sanremo il 18 Ottobre 2018. Auguriamo all’artista foggiana Roberta Di Gregorio di approdare al successo con un bel “in bocca al lupo”.

Roberta Di Gregorio è nata il 18/03/1997 a Foggia. La sua carriera artistica inizia grazie al concorso “Area Sanremo tour 2017” giungendo sino alla Semifinale Nazionale presso il “Palafiori” di Sanremo. Da quel momento il suo percorso professionale continua ad espandersi grazie alla sua grinta, determinazione e soprattutto al suo talento.

Tutto ciò le ha permesso di realizzare i suoi primi concerti presso il Con.Ar.T. teatro di Foggia facendo registrare il tutto esaurito.

Anche quest’anno si è qualificata alle semifinali di “Area Sanremo Tour 2018” che si terrà presso il Palafiori di Sanremo dal 18 ottobre con il suo primo inedito, autobiografico, di cui è autrice.

Dopo aver partecipato in qualità di ospite in radio, talent e programmi televisivi locali, Roberta ha preso parte al Concorso Nazionale “Umberto Giordano”, presieduto da Piero Pelù, in veste di concorrente nella categoria giovani ed è risultata tra i vincitori del concorso nonchè catalogata, dallo stesso Pelù, come “black voice” per il suo timbro.

La sua svolta professionale arriva lo scorso 12 maggio quando Roberta ha calcato a grande richiesta il palcoscenico del teatro Umberto Giordano di Foggia, ritenuto come il teatro più prestigioso della Puglia, in veste di protagonista dello spettacolo “Tra canto e comicità… due generazioni a confronto” affiancata dalla figura comica dell’attrice Lilia Pierno ottenendo vasti consensi da parte del pubblico che ha etichettato Roberta come vera e propria “show girl”.

Il talento, la semplicità e la voglia di mettersi in gioco ha entusiasmato il pubblico tanto da indurre Roberta a riproporre lo stesso spettacolo nel programma di Foggia estate 2018 e anche al “ASD Santamor” di Foggia con i ballerini internazionali, data la sua attitudine anche nel ballo.

Il suo sogno è quello di poter avere la possibilità di essere riconosciuta a livello nazionale come una cantante o addirittura come un’artista di spettacolo con la possibilità di lavorare fianco a fianco ad altrettanti artisti che abbiano esperienze ed abilità tali da poterle permettere di crescere ancor di rendendola un artista più completa.

A cura di Ettore Braglia

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Deteneva oltre 4 chili di marijuana: in manette un sannicandrese

Articolo successivo

Raffica di arresti nel basso Tavoliere: in manette ben sei persone per vari reati