Home»Attualità»La polizia locale riceve il premio ANCI

La polizia locale riceve il premio ANCI

Grandi soddisfazioni per la nostra città: la polizia locale foggiana è la più valorosa

Medaglia al valore per il corpo di polizia della nostra città. Ecco cosa si legge sulla pagina Facebook del Comune:

“Con l’operazione ‘African Shop’, dalla denominazione con la quale era noto l’esercizio commerciale sottoposto a controllo, il Corpo della Polizia Locale di Foggia è risultato tra i vincitori del Premio ANCI Sicurezza Urbana per la sezione miglior operazione. La commissione appositamente costituita, con la partecipazione del Ministero dell’Interno, ha ritenuto meritevole del prestigioso riconoscimento la polizia locale foggiana apprezzando la valenza operativa dell’attività svolta e la professionalità dimostrata dai suoi appartenenti. La cerimonia di premiazione si terrà nell’ambito della XXXV assemblea nazionale dell’ANCI a Rimini nella giornata di giovedì 25 ottobre, in cui è prevista la partecipazione del sindaco di Foggia, Franco Landella e l’assessore alla Polizia Locale e Sicurezza, Claudio Amorese. Il Corpo sarà rappresentato dal comandante Romeo Delle Noci e da una delegazione di appartenenti alla Polizia Locale di Foggia, tra i quali i sottufficiali che hanno eseguito l’operazione. L’operazione “African Shop” fu un’attività di indagine in materia di Polizia Giudiziaria e Commerciale che condusse, oltre alla denuncia dell’autore delle condotte illecite, al sequestro di ingenti quantitativi (circa 13 tonnellate) di prodotti scaduti, in cattivo stato di conservazione e di incerta provenienza molto pericolosi per il consumo umano. Le operazioni, risalenti al 9 marzo 2017, vennero espletate nel contesto del Quartiere Ferrovia, precisamente presso un esercizio di vicinato ed attiguo ed occultato deposito, gestito da un quarantatreenne di nazionalità bengalese.

‘Questo riconoscimento mi riempie di orgoglio ed attesta, a livello nazionale l’elevata professionalità del personale che ha condotto l’operazione – spiega il comandante della Polizia Locale di Foggia, Romeo Delle Noci -, che, associata all’elevato spirito di servizio dell’intero corpo, ci consente di porre in essere servizi estremamente importanti sia sotto il profilo qualitativo che quantitativo, nonostante le note carenze di organico. L’attività premiata s’inquadra nel contesto dei controlli all’interno del Quartiere Ferrovia, dove da alcuni anni l’attività della Polizia Locale si svolge quotidianamente con notevole impegno al fine di migliorare la vivibilità della zona ed il livello di sicurezza percepita. In sede di presentazione della candidatura, che ho istruito personalmente, sapevo di poter puntare su questa operazione, tra le tante significative poste in essere, in quanto incidente in via immediata e diretta sulla tutela del consumatore che costituisce uno dei compiti d’istituto della polizia locale di maggiore rilevanza’.

‘Il riconoscimento ottenuto dalla Polizia Locale di Foggia mostra l’attenzione posta da questa Amministrazione comunale verso il Quartiere Ferrovia – sottolinea il primo cittadino, Franco Landella –, non solo con pattugliamenti specifici svolti quotidianamente, ma con la partecipazione attiva degli agenti ai controlli interforze disposti dal Prefetto, che ringrazio per aver sin da subito recepito le nostre istanze. Controlli che vanno a sommarsi alle numerose telecamere che abbiamo installato nella zona a ridosso della stazione ferroviaria, che costituiscono un prezioso supporto al lavoro delle forze dell’ordine impegnate a far rispettare l’ordine e la sicurezza. La presenza di numerosi migranti e senza fissa dimora nelle aree adiacenti alle stazioni ferroviarie è un problema che riguarda non solo Foggia, ma buona parte delle città italiane, tanto al Nord quanto nel Mezzogiorno. Un tema delicato sul quale siamo impegnati da tempo e per il quale abbiamo messo in atto fatti concreti e non una sterile propaganda’.

‘Il premio ANCI Sicurezza Urbana è la testimonianza del lavoro che la Polizia Locale di Foggia svolge in città, con particolare riferimento alla complicata situazione che da diversi anni si verifica all’interno del Quartiere Ferrovia data la massiccia presenza di cittadini stranieri – dichiara l’assessore comunale con delega alla Sicurezza, Claudio Amorese -. Ringrazio gli agenti che ogni giorno prestano servizio nella zona e che con impegno e professionalità pongono in essere servizi di controllo e pattugliamento, ponendo in essere sequestri di cibo in cattivo stato di conservazione e di merce contraffatta, attuando perquisizioni, Daspo urbani e arresti’.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

La Music Assisted Therapy arriva a San Giovanni Rotondo

Articolo successivo

La foggiana Daniela Giordano sarà protagonista della Musicalis Daunia

Nessun commento

Lascia un commento