Home»Attualità»Naufragato il progetto per la costruzione del nuovo canile

Naufragato il progetto per la costruzione del nuovo canile

L'indignazione dell'associazione A largo raggio dopo il deserto della gara per il progetto di costruzione del nuovo canile

L’indignazione dell’associazione A largo raggio dopo il deserto della gara per il progetto di costruzione del nuovo canile

Non è andata a buon fine la gara per il progetto atto a finanziare la costruzione del nuovo canile; a tal proposito, l’amarezza che arriva dall’associazione A largo raggio è tanta.

“La gara per il progetto di finanza per la costruzione del nuovo canile è andata deserta. Questa è la conseguenza della scarsa o nulla competenza (ad essere cortesi), in materia di randagismo, di chi ha predisposto il bando. Questo è. Quando si tratta di cani sono tutti bravi e competenti e non ritengono di ricorrere a consulenze. Costoro sanno perché hanno o avevano un cane o perché han visto acquistare pappe e collarini! Con i tremila euro buttati per uno studio di fattibilità inutile avremmo potuto ben trattare tutti i cani ospiti del canile contro parassiti interni ed esterni.

Spero che l’Amministrazione Comunale finalmente, nonostante il tempo perso, vorrà intraprendere un percorso virtuoso per una seria politica di prevenzione del randagismo e per dare una dignitosa sistemazione a tutti i cani che si vedono negato questo diritto. Le risorse di competenza e umane ci sono, Per il resto che ciascuno faccia il proprio dovere! L’associazione A largo raggio condivide il pensiero del Dott. Spirito medico veterinario.”

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Arrestato per coltivazione di marijuana

Articolo successivo

"Gargano DOC", il workshop immersivo sul documentario dedicato ai videomaker

Nessun commento

Lascia un commento