Assenteismo in Comune, Taranto (Ugl): «Fatto gravissimo che getta ombra sulla categoria»

Il segretario provinciale UGL (Unione Generale del Lavoro) di Foggia, ...

Foggia Reporter

Il segretario provinciale UGL (Unione Generale del Lavoro) di Foggia, Gabriele Taranto, ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito alla vicenda che ha coinvolto il Comune di Foggia (l’operazione che ha portato questa mattina all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare per truffa ai danni dello Stato nei confronti di 20 dipendenti)

Quanto accaduto al Comune di Foggia è un fatto gravissimo. Ci auguriamo che l’autorità giudiziaria faccia presto luce sull’accaduto, evitando che le colpe dei singoli ‘furbetti del cartellino’ ricadano sull’intera categoria di dipendenti pubblici dell’Ente. Questi comportamenti sono inaccettabili e mettono a rischio non solo l’efficienza del servizio pubblico erogato ai cittadini, ma gettano ombre su un corpo impiegati formato, invece, da una maggioranza di lavoratrici e lavoratori onesti i quali, quotidianamente, svolgono un servizio di importanza centrale per il funzionamento della macchina amministrativa. Esprimiamo il più sincero e sentito plauso alle Forze dell’Ordine che hanno eseguito l’operazione, e alla professionalità e competenza che la Magistratura continua a dimostrare, offrendo un contributo insostituibile nella lotta ai reati legati al mondo del lavoro ”.