Arrestato Massimo Curci

Arrestato a Milano il vice Presidente onorario del Foggia calcio

Foggia Reporter

E’ stato arrestato a Milano il vice Presidente onorario del Foggia calcio, Massimo Curci. Il commercialista è accusato di evasione fiscale e di aver riciclato parte di compensi illeciti per una cifra intorno ai 600mila euro per finanziare la squadra nelle stagioni 2015-2016. Curci, che sino al maggio del 2017 era indirettamente socio al 50% della squadra pugliese, è considerato il promotore di un complesso sistema di evasione fiscale.